Martedì, 22 Giugno 2021
In Argentina / Argentina

L'aumento dei contagi "è colpa di Maradona": la rabbia della figlia Giannina

La donna, secondogenita legittima nata dal matrimonio tra Claudia Villafane e il Pibe de oro, replica alle accuse legate agli assembramenti in occasione della camera ardente alla Casa Rosada

Maradona tra la figlia Giannina (a sinistra) e la moglie Claudia Villafane. Foto Ansa

"Quello che è successo non è colpa di Maradona". Giannina Maradona, figlia del campionissimo argentino, replica alle polemiche che si sono levate in Argentina dopo l'aumento dei contagi da coronavirus, un incremento che alcuni attribuiscono in parte alle celebrazioni funebri che hanno portato migliaia di persone ad assembrarsi per l'ultimo saluto al Pibe de oro durante la camera ardente alla Casa Rosada, il palazzo presidenziale di Buenos Aires, lo scorso 25 e 26 novembre. Giannina e la sorella maggiore Dalma facevano parte di una ristretta cerchia di parenti e amici, una quarantina di persone, che hanno preso parte alla sepoltura del campione argentino.

L'aumento dei contagi da coronavirus "è colpa di Maradona"?

"Quanto accaduto non è colpa di Maradona. Avrei preferito restare in una stanza da sola con la mia famiglia e che le persone non lo avessero incolpato per la diffusione del virus. Abbiate un po' di rispetto per lui ora che è in paradiso e abbiate un po' di rispetto per quelli di noi che sono ancora qui, a piangere un padre, un fratello, un nonno, un amico", dice la donna. "Non volevo proprio andare a Casa Rosada, ma hanno deciso che era quello che meritava mio padre e siamo andati", prosegue la figlia di Maradona ricordando come la famiglia abbia rifiutato un tentativo da parte delle autorità argentine di estendere la veglia pubblica da uno a tre giorni. Per quanto riguarda la decisione di seppellire suo padre al cimitero privato Jardin Bella Vista, a nord-ovest di Buenos Aires, dove sono stati sepolti anche i genitori di Maradona, Giannina aggiunge. "È con sua madre e suo padre, come voleva. È un luogo privato? Sì, significa che posso andare a trovarlo tutte le volte che voglio senza che la gente mi guardi per vedere cosa faccia o non faccia, o che mi scattino delle foto e le pubblichino con qualche titolo orribile".

Giannina Maradona è la secondogenita legittima nata dal matrimonio tra Claudia Villafane e Maradona. È l'ex compagna del Kun Sergio Aguero, calciatore del Manchester City, dal quale ha avuto un figlio.

Nonostante l'arrivo dei primi vaccini la fine del covid in Argentina sembre essere lontana. Ieri l'Argentina ha annunciato di aver identificato in diversi pazienti contagiati dal coronavirus la cosiddetta "variante di Rio de Janeiro", isolata lo scorso ottobre in Brasile. "A seguito del sequenziamento dei genomi tra novembre e dicembre ne è stato individuato uno in cui abbiamo identificato le sei mutazioni corrispondenti alla variante di Rio de Janeiro", ha confermato la dottoressa Josefina Campos, coordinatrice dell’Anlis-Malbrán Genomics and Bioinformatics Platform. Allo stato attuale, tuttavia, "non esiste ancora una letteratura scientifica completa che ci permetta di affermare che le varianti del SARS-CoV-2 abbiano un impatto sulla trasmissibilità, sulla gravità dell’infezione o sull’efficacia del vaccino", ha chiosato infine la professoressa Campos.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'aumento dei contagi "è colpa di Maradona": la rabbia della figlia Giannina

Today è in caricamento