Giovedì, 16 Settembre 2021
Mondo Vietnam

Scoperto contrabbando di gatti per "uso alimentare"

Fermato un camion in Vietnam che trasportava tre tonnellate di gatti destinati a finire sulle tavole dei ristoranti di Hanoi

VIETNAM - Un camion contenente tre tonnellate di gatti vivi, chiusi in piccole cassette, è stato fermato al confine tra Cina e Vietnam e sequestrato per contrabbando.

Gli animali, secondo quanto riferito dalle fonti della polizia vietnamita, sarebbero stati destinati alle tavole dei ristoranti della capitale Hanoi. L'autista e proprietario del camion, il trentenne Hoang Van Hieu, è stato arrestato; ha ammesso che i gatti erano tutti provenienti dalla Cina.

La carne di gatto è molto usata in Vietnam, dove specie nelle province di Thai Binh e Nam Dinh è considerata una prelibatezza e servita in occasioni speciali. A nulla sono valsi gli avvertimenti del governo, che ha messo in guardia sui rischi per la salute derivati dal consumo di carne di animali non controllati. I gruppi animalisti sono ovviamente contrari a questa pratica, e condannano la vendita e il consumo di carne di gatto e di cane in diversi paesi dell'area orientale.

Secondo la legge vietnamita, qualsiasi prodotto di contrabbando deve essere distrutto. Sarà così anche per i gatti?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto contrabbando di gatti per "uso alimentare"

Today è in caricamento