Dramma nella casa vacanze: fanno sesso sul balcone, poi il crollo e il volo da oltre tre metri

È successo vicino Cannes, in Costa Azzurra. Un giovane inglese lotta tra la vita e la morte in ospedale, la fidanzata canadese invece è rimasta ferita lievemente

Un 30enne inglese è ricoverato in ospedale in condizioni critiche dopo che il balcone su cui stava facendo sesso con la fidanzata canadese è improvvisamente crollato a Le Cannet, vicino Cannes.

Nella caduta, il ragazzo ha battuto la testa sull’asfalto mentre la fidanzata è rimasta ferita in maniera lieve. La polizia, riportano i tabloid inglesi, sta indagando sul crollo della struttura. “Grossi frammenti di pietra del balcone erano intorno alla coppia dopo la caduta”, ha riferito una fonte investigativa.

Sesso sul balcone, poi il crollo: lui è grave in ospedale

La coppia stava facendo sesso in piena vista e il balcone è crollato all’improvviso, il che significa che sono caduti da un’altezza di circa 3,5 metri”, ha aggiunto la fonte. La caduta della ragazza sarebbe stata attutita dal corpo del 30enne, che invece si è schiantato a terra per primo.

Il 30enne è ricoverato all’ospedale Pasteur di Nizza, dove è stato raggiunto dalla famiglia. Gli inquirenti, che prima stavano indagando sulla possibilità che l’incidente fosse stato provocato da un abuso di alcol e droga, quando sembrava che la coppia fosse caduta dal balcone durante un amplesso, si stanno ora concentrando sulla struttura e i proprietari dell’appartamento, affittato dalla coppia per le vacanze, potrebbero finire sotto inchiesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni fruttiferi postali, il "brutto pasticcio" sui rimborsi

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 20 febbraio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

  • C'è posta per te, Maria De Filippi perde la pazienza: "Non ce la posso fa"

  • Heather Parisi: "La mia vita in Cina nell'inferno del Coronavirus. Qui si lavora da casa, i prodotti sono razionati"

Torna su
Today è in caricamento