Così il coronavirus sta correndo nel mondo: numeri inquietanti dagli Usa alla Germania, dalla Cina al Brasile

Negli Usa 1600 morti in un giorno. Hong Kong "sull'orlo di un'epidemia su larga scala". 101 casi diagnosticati in Cina, numero peggiore da mesi e mesi. 40mila nuovi casi in Brasile in 24 ore. La Germania teme di essere all'inizio della vera seconda ondata

Gli Usa hanno registrato 1.592 morti legati al Covid-19 in 24 ore, il peggior bilancio giornaliero da due mesi e mezzo. E' quanto emerge dai dati della Johns Hopkins University, secondo la quale sono 149.085 i decessi dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Negli States in 24 ore si contano, inoltre, oltre 60mila nuovi contagi, dopo una leggera diminuzione nei due giorni precedenti, che portano a 4.346.748 i casi confermati.

Donald Trump ha ribadito che l'idrossiclorochina funziona almeno "nelle prime fasi" contro il Covid-19, nonostante non ci siano prove che il farmaco per la malaria sia efficace nel trattamento del coronavirus. "Molti medici pensano che l'idrossiclorochina accoppiata con lo zinco e forse l'azitromicina abbia un enorme successo" ha detto in conferenza stampa. "Come sapete l'ho presa per un periodo di 14 giorni. E come sapete sono qui. Mi viene da pensare che funzioni nelle prime fasi" della malattia, ha aggiunto.

Sono 101 invece i nuovi casi di coronavirus diagnosticati nelle ultime 24 ore in Cina, 98 dei quali trasmessi localmente. Lo hanno comunicato le autorità sanitarie locali, sottolineando preoccupazione per la situazione nello Xinjang, la regione più colpita al momento, che ha visto un aumento di 89 contagi. A inizio mese gli esperti della Commissione Nazionale per la Salute della Cina avevano assicurato che l'epidemia dello Xinjang avrebbe "rallentato nei giorni successivi": non è andatta così. Allora nella regione si registravano 17 nuovi contagi al giorno. Nella regione di Liaoning, nel nord-est della Cina, dove è scoppiato un focolaio legato a un impianto ittico nella città di Dalian, si contano otto nuovi contagi, due in più rispetto a ieri. Altri tre casi 'importati' si registrano a Shanghai e Guangdong.

Pesante la situazione a Hong Kong. Con il forte aumento dei casi di coronavirus delle ultime settimane, il sistema sanitario-ospedaliero di Hong Kong potrebbe presto "collassare". Un'ipotesi che nella (quasi ex) città stato si augurano ancora di scongiurare. E' l'allarme lanciato dalla responsabile del governo  Carrie Lam, che ha invitato la popolazione a restare a casa per non alimentare un focolaio che rischia di allargarsi "su vasta scala". Hong Kong, che nella fase iniziale della pandemia è stata indicata come un esempio nella gestione della crisi epidemica, registra ormai da tempo oltre cento casi di contagio al giorno. Un mese fa il numero medio di infezioni giornaliere era inferiore a 10. Carrie Lam ha avvertito che Hong Kong si trova "sull'orlo di un'epidemia su larga scala che potrebbe portare al collasso del sistema ospedaliero e costare la vita" a molti cittadini, "soprattutto gli anziani". Lam ha quindi invitato tutti i residenti a "seguire rigorosamente le misure di distanziamento sociale e a rimanere a casa per tutto il tempo possibile".

Sono 40mila i nuovi casi di coronavirus in Brasile in un giorno, con un numero complessivo di persone contagiate che sale 2.483.191. Secondo le autorità sanitarie brasiliane, nelle ultime 24 ore i morti sono stati 921 e le vittime del Covid-19 sono arrivate così a quota 88.539.

Il Messico ha superato oggi la soglia dei 400.000 contagi del coronavirus dopo avere registrato 7.208 nuovi casi nelle ultime 24 ore. Il bilancio totale dei contagi, infatti, è ora di 402.697. Le autorità messicane hanno inoltre confermato 854 nuovi decessi per il coronavirus. Le vittime complessive dall'inizio della pandemia sono 44.876.

La Germania ha confermato 684 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, aggiornando quindi il bilancio complessivo dei contagi a 206.926, secondo gli ultimi dati dell'Istituto per le Malattie infettive Robert Koch. I decessi correlati al Covid-19 sono invece sei, per un totale di 9.128. La situazione in Germania è preoccupante e il paese teutonico teme di essere all'inizio della vera seconda ondata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Spagna sono stati registrati nelle ultime 24 ore altri 905 casi di Covid-19, che portano a 280.610 il totale dei contagi. Stando a quanto precisato dal ministero della Salute, la maggior parte dei nuovi casi è stata confermata nelle comunità di Aragona (357), Madrid (147) e Catalogna (126). Le autorità sanitarie hanno riferito di altri due morti, per un totale di 28.436 decessi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Angelica Donati, figlia di Milly Carlucci, ottiene una carica istituzionale da record

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 1 agosto 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Elezioni regionali 2020: tutti gli ultimi sondaggi e le ultime notizie

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 4 agosto 2020

  • Uomini e Donne, l'ex tronista Ludovica Valli: "Sto male, analisi costanti ma mi fido dei medici"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento