Mercoledì, 28 Luglio 2021
Mondo Cina

Coronavirus, nuovo caso a Wuhan ma stop alle restrizioni

Dopo sei giorni senza nuovi malati, le autorità sanitarie cinesi hanno confermato un nuovo contagio nella città da cui è partita l'epidemia. Il governo provinciale inizia a togliere le restrizioni: dall'8 aprile fine della quarantena di massa a Wuhan

Foto di repertorio

Dopo sei giorni senza contagi, un nuovo caso di persona positiva al coronavirus è stato registrato nella città di Wuhan, in Cina. La notizia dell'interruzione di questa striscia positiva, proprio nella zona dove l'epidemia si era scatenata inizialmente, è stata confermata dalle autorità sanitarie della provincia di Hubei, di cui Wuhan è capoluogo. 

Coronavirus, a Wuhan l'8 aprile via le restrizioni 

Verrà revocata il prossimo 8 aprile la quarantena di massa alla quale è stata sottoposta la città di Wuhan, epicentro della diffusione del coronavirus nella provincia di Hubei, nella Cina centrale. E' quanto si legge sul sito del governo provinciale, dove si spiega che sarà possibile entrare e uscire da Wuhan. Le restrizioni in entrata e in uscita saranno invece revocate a partire da domani per la provincia di Hubei. 

Coronavirus, la Cina e i casi ''importati''

La Cina ha registrato 74 nuovi casi di Covid-19 importati oggi, portando a 427 il totale. La maggior parte dei nuovi casi registrati in Cina in persone provenienti dall'estero, ovvero 31, è stata registrata a Pechino.

Proprio per questo, a partire da domani, tutti coloro che arriveranno a Pechino dall'estero verranno sottoposti a test per il Covid-19 e sottoposti alla quarantena. Lo riporta il Beijing Daily, precisando che queste operazioni saranno pagate dalle stesse persone che arriveranno nella capitale cinese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nuovo caso a Wuhan ma stop alle restrizioni

Today è in caricamento