Giovedì, 26 Novembre 2020
Regno Unito

Dopo 10 giorni in coma per Covid-19 scopre di essere incinta: nascono due gemelle

La storia ha commosso tutti a Belfast. Un anno "folle" dice Bryan, che aggiunge: "Danielle meriterebbe una medaglia". La donna ad aprile aveva sviluppato una grave forma di polmonite, prima ancora di scoprire di aspettare le due piccole

La storia ha commosso tutti a Belfast. Il compagno di una donna che ha trascorso 10 giorni in coma dopo aver contratto il coronavirus quando era incinta di due gemelli ha detto di essere "al settimo cielo" per essere diventato padre di due "figlie sane e perfette".

Scopre di essere incinta dopo 10 giorni di coma per Covid-19

Bryan Green, di Shankill a Belfast, e la sua fidanzata Danielle Martin, sono felici per la nascita delle piccole Ava e Amelia, venute al mondo a nove minuti l'una dall'altra. La coppia, entrambi di 33 anni e con già tre figli piccoli, ha spiegato che il parto gemellare è stato ancora più speciale dopo la battaglia di Danielle con la Covid-19 e la paura di dover interrompere la gravidanza. 

Danielle aveva avuto i primi sintomi della malattia ad aprile. Quando i problemi respiratori sono peggiorati,il compagno ha chiamato i soccoesi. La donna è stata trasportata d’urgenza in ospedale, sotto gli occhi spaventati dei tre figli della coppia.

“E’ stato assolutamente straziante”, ha raccontato Bryan a Irish Central. “Più tardi Danielle mi ha telefonato e riusciva a malapena a parlare al telefono. Ha detto che le avevano trovato una grave polmonite".

Le gemelle Ava e Amelia sono in buona salute

La mattina dopo Bryan ha chiamato l’ospedale: "Ho parlato con il medico, che mi ha riferito che i livelli di ossigeno di mia moglie erano diminuiti drasticamente ed erano costretti a metterla in stato di coma indotto. Ed è stato proprio dopo averla messa in coma che i medici hanno scoperto che era incinta da dieci settimane. Non potevo crederci. Ero devastato: Danielle era incosciente, i dottori mi dicevano che le gemelle non sarebbero sopravvissute e i bimbi continuavano a chiedere dove fosse la loro mamma”.

Fortunatamente, dopo 10 lunghissimi giorni, Danielle è uscita dal coma ed è stata informata della gravidanza. Sono stati mesi duri e colmi di preoccupazioni, ma il lieto fine c'è, ed è l'unica cosa che conta. Un anno "folle" dice Bryan, che aggiunge: "Danielle meriterebbe una medaglia". Auguri!

Coronavirus, diventare mamma in piena emergenza: il racconto di Francesca 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo 10 giorni in coma per Covid-19 scopre di essere incinta: nascono due gemelle

Today è in caricamento