rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
EGITTO / Egitto

Egitto nel caos: cinque cose da sapere

Cos'è il movimento Tamarod? Perché Morsi è stato destituito? In che cosa credono i Fratelli Musulmani? Cosa sta cercando di fare il governo ad interim per riconciliare gli avversari? Tutto quel che c'è da sapere per capire cosa sta succedendo in Egitto

In Egitto si continua a morire. Ventiquattro poliziotti della sicurezza centrale egiziana sono stati uccisi in un agguato nel Sinai. I due autobus su cui viaggiavano sono stati colpiti da razzi, e quando gli occupanti sono scesi, un gruppo armato ha sparato contro di loro con delle mitragliatrici.  Sono 70 gli agenti di polizia che hanno perso la vita da mercoledi'.

MORSI ACCUSATI DI COMPLICITA' IN OMICIDIO E TORTURA

In tutto il paese è in atto una dura repressione dell'esercito contro i manifestanti islamisti che protestano per la destituzione del presidente Mohamed Morsi. I morti, secondo la Fratellanza, sono migliaia.  Ieri il generale Abdel el Sissi, l'uomo forte dell'Egitto, aveva rivolto un messaggio a meta' fra il monito e l'apertura ai Fratelli musulmani. Oggi la coalizione anti-Morsi ha reagito chiedendo l'apertura di una inchiesta internazionale sui "crimini orribili commessi dal ministro dell'Interno, il generale Mohamed Ibrahim, e da quello della Difesa", che e' lo stesso al-Sissi.

Così si muore in Egitto: è l'autunno arabo

L'Alleanza delle formazioni pro-Morsi, dominata dai Fratelli musulmani, ha indetto per oggi nuove manifestazioni al Cairo, nei quartieri di Heliopolis - sede del palazzo presidenziale -, di Giza, di Maadi, di Imbaba. Cortei anche a Helwan e Zeitun.

Per evitare però di accumlare notizie "flash" che si trasformano involontariamente in crudeli bollettini di guerra, ecco le cinque cose da sapere per comprendere fino in fondo l'attuale caos in Egitto.

Fuori la gente muore, nell'ambasciata si banchetta

Morti e scontri in Egitto © Infophoto

CINQUE COSE DA SAPERE SULL'EGITTO DEL 2013

Cos'è il movimento Tamarod? Tamarod, che significa "ribelle", è una coalizione di egiziani che include liberali, laici e sindacalisti che si opponevano alla presidenza di Mohammed Morsi. Il movimento ha raccolto più di 22 milioni di firme per una petizione che chiedeva a Morsi, candidato dei Fratelli Musulmani, di dimettersi dopo che era stata varata una nuova costituzione. Nuova costituzione che ha aperto la porta a una maggiore e più rigorosa applicazione della legge religiosa musulmana. Tamarod ha organizzato proteste di massa nel mese di giugno che hano portato milioni di persone in piazza. Tamarod accusava Morsi di aver ignorato il processo democratico e distrutto l'economia egiziana. Gli islamisti salafiti dal canto loro ritenevano che Morsi non avesse applicato abbastanza duramente la legge islamica, e si sono uniti al movimento Tamarod.

Perché Morsi è stato destituito? I critici hanno accusato Morsi, primo presidente liberamente eletto dell'Egitto, di essersi trasformato in un dittatore e di non aver rispettato la democrazia conquistata a fatica. Tutto per soddisfare le pretese religiose del suo partito, i Fratelli Musulmani. Dicono che ha fallito nel garantire la sicurezza in tutto il paese, trasformando l'Egitto in uno stato povero economicamente. Morsi, accusano i suoi avversari, non è riuscito a perseguire gli abusi da parte delle forze di sicurezza contro i manifestanti anti-governativi che avevano provocato la caduta del dittatore Hosni Mubarak nel 2011. Nel 2012 Morsi ha riunito un comitato per scrivere la nuova costituzione in Egitto, comitato che è stato presto dominato dai membri della Fratellanza che si rifiutavano di fare concessioni alle donne e ai laici. A novembre Morsi ha assunto vasti nuovi poteri ponendosi al di sopra della più alta corte della nazione. Lui non ha fatto nulla per fermare la violenza dei Fratelli Musulmani contro gli avversari, dicono dal movimento Tamarod. Con la nazione paralizzata dalle proteste, la disoccupazione dilagante, gli investimenti e il turismo bloccati, i militari hanno spodestato Morsi per "ripristinare la democrazia".

Uomini armati sparano sulla folla: il video choc

Perché gli Stati Uniti non considerano l'estromissione di Morsi un vero colpo di stato? La legge statunitense impone agli Stati Uniti di sospendere gli aiuti stranieri per i governi che vengono presi in consegna dai militari del loro paese. Gli Stati Uniti forniscono all' Egitto 1,5 miliardi di dollari l'anno, ma il Dipartimento di Stato Usa ha detto che l'Egitto sta cercando di tornare alla democrazia e l'esercito agiva sulla base della volontà del popolo.

Cosa sta cercando di fare il governo ad interim per riconciliare gli avversari e andare avanti? Il presidente ad interim Adly Mansour, che è stato fatto salire al potere dal generale Abdel Fattah el-Sisi, chiedeva al deposto presidente Morsi e a altri leader dei Fratelli Musulmani di accettare la "cacciata" e di tornare sulla scena politica per preparare nuove elezioni. Ma Morsi e i suoi seguaci si sono rifiutati di partecipare a meno che il partito non venisse riammesso al potere. Il governo ha tenuto incontri con i rappresentanti dell'Unione europea e degli Stati Uniti, Katherine Ashton e i senatori John McCain e Lindsey Graham. Il Vice Segretario di Stato Usa Bill Burns ha incontrato il governo egiziano e funzionari della Fratellanza in un tentativo fallito di mediare una risoluzione.

In Egitto si muore "ma io devo andare in vacanza"

In che cosa credono i Fratelli Musulmani? I Fratelli Musulmani sono un movimento politico di fondamentalisti musulmani sunniti che credono che le leggi egiziane debbano seguire la legge islamica, la sharia. Dicono di credere nella democrazia, e che una base religiosa per il governo è naturale in un paese che è a maggioranza musulmana. Membri della Fratellanza hanno detto più volte di volere severe punizioni per gli adulteri, i gay e le donne musulmane che non aderiscono ai requisiti islamici. Dicono che il paese dovrebbe essere educato nella corretta osservanza e nella comprensione dell'Islam, in modo che i requisiti della religione possono essere implementati nella democrazia. (Fonte UsaToday)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Egitto nel caos: cinque cose da sapere

Today è in caricamento