rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Immagini terrificanti / Mongolia

Crolla una miniera di carbone: ci sono morti e decine di dispersi

Il terribile incidente avvenuto in Mongolia: al momento le vittime confermate sono quattro, ma il bilancio potrebbe essere destinato a peggiorare. Altre 49 persone sono ancora intrappolate sotto le macerie

Almeno quattro vittime e altre 49 persone disperse. È questo il tragico bilancio, al momento provvisorio, dopo il crollo di una miniera di carbone avvenuto in Mongolia, nel remoto nord della Cina. Come confermato dai media locali, l'incidente è avvenuto nella giornata di ieri, mercoledì 22 febbraio, con le operazioni di soccorso che sono andate avanti tutta la notte, nonostante le problematiche causate da una seconda frana. Le incredibili immagini della miniera che collassa sono state pubblicate sui social: un pendio altro 180 metri che si sbriciola provocando una enorme nuvola di polvere: al momento le persone ancora intrappolate sono 49.

Centinaia di soccorritori sono stati inviati nel sito, a maggior ragione dopo che lo stesso presidente cinese, Xi JInping, ha sollecitato il ricorso a ogni sforzo possibile e utile per salvare vite, ma un'altra frana ha in seguito interrotto in via temporanea ogni attività. La Cctv ha mostrato le immagini dei soccorritori in tuta arancione e casco giallo, tra gli escavatori in azione per rimuovere i detriti. I feriti sono stati portati in ospedale e risultano in condizioni stabili, secondo quanto hanno riportato i media statali che, inizialmente, avevano riferito che il crollo aveva interessato una "vasta area" della miniera gestita dalla Xinjiang Coal Mining Company. Non è chiara la causa dell'incidente su cui la polizia ha avviato le indagini avendo "il personale interessato attualmente sotto controllo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla una miniera di carbone: ci sono morti e decine di dispersi

Today è in caricamento