rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Illeso / Kenya

Il miracolo di David Rudisha: il doppio oro olimpico sopravvissuto a un incidente aereo

L'atleta, detentore del record mondiale degli 800 metri, è uscito illeso da un incidente avvenuto in Kenya: il piccol0 aeroplano su cui viaggiava con altre cinque persone si è schiantato in una zona rocciosa

David Lekuta Rudisha, sportivo keniota due volte campione olimpico e detentore del record mondiale degli 800 metri. è sopravvissuto ad un incidente aereo avvenuto nella serata di sabato scorso nella regione del Kajado, a sudovest della capitale Nairobi. Come ha raccontato lo stesso Rudisha, l'aeroplano leggero sul quale viaggiava in compagnia di altre cinque persone, è precipitato in una zona rocciosa vicino al parco del Masai Mara, una delle ali ha colpito un albero e il velivolo si è ribaltato. "Tutto andava bene dopo circa sette o otto minuti di volo, quando il motore dell'aereo si è improvvisamente spento.

"Sono stati attimi di terrore", ha dichiarato al quotidiano 'Daily Nation' il campione olimpico, che si è ritirato lo scorso anno dalle competizioni internazionali. Uno degli occupanti è stato ricoverato in ospedale per le ferite riportate dopo l'incidente. Altri, che hanno riportato ferite minori, sono stati portati in ospedale e successivamente dimessi. Rudisha sarebbe rimasto illeso. Non è la prima volta che Rudisha può definirsi miracolato. Nel 2019, sulle strade di casa a Kilgoris, il due volte oro olimpico perse il controllo del Suv che stava guidando, schiantandosi contro un autobus. Nonostante il tremendo impatto e l'auto distrutta, Rudisha ne uscì praticamente illeso e senza fratture.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il miracolo di David Rudisha: il doppio oro olimpico sopravvissuto a un incidente aereo

Today è in caricamento