Giovedì, 16 Settembre 2021
Mondo Germania

Indossava una mascherina con i buchi: deputato negazionista positivo al coronavirus

Thomas Seitz, membro del partito di estrema destra AfD, ha contratto il coronavirus. Qualche giorno fa era stato rimproverato perché indossava all'interno della Bundestag un dispositivo non idoneo

Thomas Seitz con la mascherina bucherellata (Foto da Twitter)

Il deputato negazionista del partito tedesco di estrema destra AfD, Thomas Seitz, è risultato positivo al coronavirus e adesso si trova ricoverato in ospedale. Un caso che sta facendo molto discutere in Germania, visto che Seitz, nei giorni scorsi era apparso all'interno del Bundestag con una mascherina arancione bucherellata, senza dubbio inefficace nel contenere il contagio.

Mentre sui social sono molti i commenti sul contagio di Seitz, Matthias Hauer, deputato tedesco della Cdu, il partito della cancelliera Angela Merkel, ha postato un 'piccato' messaggio di auguri per il rivale politico: "Guarisci presto, Thomas Seitz. Spero che dopo la tua completa guarigione la smetterai di fare propaganda contro le misure per contenere la pandemia".

Come recitano le norme in vigore in Germania, all'interno del Parlamento tedesco è obbligatorio indossare la mascherina, la tipologia non è importante, ma è fondamentale che sia a norma. Non come il dispositivo con i buchi di Thomas Seitz che, durante la seduta in cui la indossava, era anche stato redarguito da Claudia Roth dei Verdi, vicepresidente del Bundestag, che dopo averlo rimproverato gli aveva anche offerto una mascherina Ffp2. In quel momento il deputato negazionista aveva rifiutato il dono in quanto ''contaminato', per poi indossarne un'altra che si era fatto passare con l'utilizzo di una penna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indossava una mascherina con i buchi: deputato negazionista positivo al coronavirus

Today è in caricamento