Haiti, detenuti evadono in massa: 170 criminali a piede libero

Durante l'evasione un secondino è rimasto ucciso. I caschi blu dell'Onu hanno predisposto diversi posti di blocco. Molti dei detenuti in fuga non indossano la divisa carceraria e non c'è modo di identificarli

Più di 170 detenuti sono fuggiti da un carcere ad Haiti dopo aver attaccato le guardie. I prigionieri sono riusciti a rubare alcune armi da fuoco e poi, dopo aver ucciso un secondino, si sono dati alla fuga. Uno di loro è morto nel tentativo di evasione, cadendo dal muro di cinta, mentre altri tre sono rimasti feriti.  

Una imponente caccia all'uomo è in corso in città e i caschi blu dell'Onu hanno approntato diversi posti di blocco. La ricerca è resa difficoltosa anche dal fatto che molti detenuti evasi non indossano la divisa e non hanno nulla che possa aiutare le autorità a identificarli come prigionieri, hanno fatto sapere fonti locali di polizia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

caschi blu onu-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 30 maggio 2020

  • SuperEnalotto, l'estrazione di oggi lunedì 1 giugno 2020

  • Bonus auto da 4000 euro: arriva l'eco-sconto per salvare l'automotive

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 4 giugno 2020

  • Coronavirus, ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • A giugno ultima busta paga "light", poi arriva il bonus fino a 100 euro

Torna su
Today è in caricamento