rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
SPAGNA / Spagna

Cresce la disoccupazione, e gli spagnoli si affidano al "gioco"

Secondo i dati diffusi questa mattina dal ministero del Lavoro, la quarta economia dell'eurozona ha registrato 59.444 disoccupati in più di gennaio, con una crescita percentuale dell'+1,19%

La disoccupazione ha continuato ad aumentare nel mese di febbraio in Spagna, segnando un record di 5.040.222 milioni di disoccupati. Secondo i dati diffusi questa mattina dal ministero del Lavoro, la quarta economia dell'eurozona ha registrato 59.444 disoccupati in più di gennaio, con una crescita percentuale dell'+1,19%. Rispetto al febbraio 2012 la disoccupazioen è aumentata del 6,9%, pari a 328.124 disoccupati in più.
A fine 2012 il tasso di disoccupazione spagnolo aveva segnato il record storico del 26,02.

La crisi economica ha anche risvolti legati al "gioco": nei primi 6 mesi di regolamentazione del mercato del gaming spagnolo, sono stati giocati online oltre 2,3 miliardi di euro, con un numero di giocatori passato da 195 mila prima della regolamentazione, a 1 milione circa all'inizio del 2013. La media delle giocate è di 600 euro all'anno. Tra i giochi online, il poker si colloca al primo posto nella raccolta lorda, con 952 milioni di euro (40% del totale di tutti i giochi).
Seguono le scommesse sportive a 861 milioni (36% circa), i casinò online a 371 milioni (16% circa) e il bingo a 24 milioni, appena sopra l'1%.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce la disoccupazione, e gli spagnoli si affidano al "gioco"

Today è in caricamento