Sabato, 19 Giugno 2021
storie commoventi

"Figlia mia, abbiamo lo stesso padre": lei diventa anoressica dopo lo shock

Una ragazza australiana è diventata anoressica dopo aver scoperto la verità sulla propria nascita: la madre le ha rivelato in una lettera di essere stata violentata fin da giovane da suo padre

C’è un prima e un dopo nella vita di Jodi Cahill, una giovane ragazza australiana diventata anoressica dopo aver scoperto l’atroce verità sulla sua nascita e sulla sua famiglia quattro anni fa.

In una lettera, sua madre le ha confessato che avevano lo stesso padre. La donna era stata violentata dal proprio padre, in un crescendo di abusi ripetuti per anni. “Jodi, io e te abbiamo lo stesso padre. Fin da quando ero piccola ho subito abusi di ogni genere da tuo padre. Mi ricorderò per tutta la vita la notte in cui mi ha violentato e sono rimasta incinta”, ha scritto la madre di Jodi in una lettera, come ricordato dalla ragazza parlando al DailyMail.

Questa rivelazione ha fatto capire all’improvviso a Jodi come mai sua madre trovasse così difficile dimostrarle amore. La piccola Jodi è stata allevata dalla nonna, divorziata. Una volta sua madre la minacciò persino di morte. “Pensavo fosse pazza e non riuscivo a capire perché si comportasse così come me”, racconta ora Jodi. “Deve essere stato terribile per lei guardarmi ogni giorno. Ora tutto ha un senso”. Scrivendo quella lettera, sua madre voleva darle le risposte che per tanto tempo aveva cercato e spiegarle le proprie azioni, ma per Jodi da quel momento in poi è cambiato tutto. “Quella notte ho cercato di buttarmi giù da un ponte”, ricorda. Da allora Jodi ha smesso di mangiare, finendo per essere ricoverata per quattro mesi in ospedale. Ora la ragazza sembra uscita dal tunnel e giura di voler cambiare, si dice determinata a non essere più la persona di prima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Figlia mia, abbiamo lo stesso padre": lei diventa anoressica dopo lo shock

Today è in caricamento