Venerdì, 19 Luglio 2024
Germania / Germania

Germania, donna muore dopo un esorcismo: "Mai visto niente del genere"

La vittima è una sudcoreana di 41 anni. La polizia ha arrestato cinque persone, compreso il figlio della donna, che è morta soffocata dopo due ore di tortura

Una donna sudcoreana di 41 anni è rimasta uccisa nel corso di un presunto esorcismo, nel quale erano coinvolti anche dei minorenni. Il fatto sarebbe avvenuto in una camera Francoforte, in Germania.

La polizia ha arrestato cinque persone, incluso il figlio 15enne della vittima, secondo quanto riferisce il quotidiano Frankfurt Allgemeine Zeitung. In manette anche una donna di 44 anni, suo figlio di 21, sua figlia di 19 e un adolescente di 15. 

Secondo gli investigatori, la donna è stata brutalmente torturata per più di due ore in una stanza dell’Hotel Intercontinental. La 41enne è stata ritrovata legata mani e piedi al letto, con un asciugamano cacciato in bocca con una gruccia di metallo per non farla urlare. Ancora non è stato appurato se la donna avesse richiesto spontaneamente di essere sottoposta a un esorcismo.

Il gruppo di sei coreani, inclusa la vittima, sarebbe arrivato in Germania sei settimane fa. Il procuratore Nadjia Niese ha dichiarato: “Secondo le informazioni in nostro possesso, gli accusati hanno sottoposto la vittima ad almeno due ore di torture. Le loro azioni sono state sostenute da un atteggiamento insensibile e spietato. Non ho mai visto nulla del genere”.

Una seconda vittima, probabilmente legata anche lei all’esorcismo, è stata scoperta in una casa alla periferia di Francoforte, nel sobborgo di Sulzbach: la donna è stata ritrovata ferita, disidratata e in stato di ipotermia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Germania, donna muore dopo un esorcismo: "Mai visto niente del genere"
Today è in caricamento