rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
AUSTRIA / Austria

Nessuna moto: a bordo del camper di gara 500 chili di "erba"

Nei guai due italiani provenienti dalla Slovenia arrestati al confine con l'Austria durante un controllo di routine. Il mezzo utilizzato per gare di motocross

Mezza tonnellata di cannabis per un valore stimato di cinque milioni di euro. Ecco cosa nascondevano due italiani nel tetto del camper "Racing Team", teoricamente utilizzato per gare di motocross.

A fare la scoperta la polizia austriaca di presidio al confine con la Slovenia. Nei guai due italiani di 58 e 48 anni arrestati durante un controllo "di routine" sull’autostrada A11 -Karawankenautobahn- in Carinzia. 

A fiutare il carico di droga è stato Kimbo, cane pastore. Il mezzo è stato quindi scortato dalla polizia fino in caserma dove è stato perquisito. E lì, sotto il tetto del camper, nascosti in una sorta di intercapedine coperta da uno strato isolante e da una lamiera di metallo, sono stati scoperti cinquecento pacchetti di "erba", ognuno dal peso di circa un chilogrammo.

"Questa è opera di professionisti e di una grande organizzazione", ha sottolineato all’agenzia di stampa austriaca il portavoce della polizia Rainer Dionisio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nessuna moto: a bordo del camper di gara 500 chili di "erba"

Today è in caricamento