Venerdì, 24 Settembre 2021
L'epidemia

Guinea, uccisi sette medici: "L'Ebola è un'invenzione dei bianchi"

Secondo fonti della polizia, la folla inferocita si è scagliata contro gli operatori perché molti pensano che il virus sia un’invenzione dei bianchi per uccidere i neri. E l'Onu: "Minaccia a pace e sicurezza internazionale"

ROMA - Erano andati nel sudest della Guinea per aiutare la popolazione di alcuni villaggi alle prese con il virus Ebola. Sono stati uccisi dalla folla inferocita, secondo quanto reso noto dal portavoce del governo guineano, Albert Damantang Camara. E' la tragica fine di sette operatori sanitari, i cui corpi sono stati ritrovati nel villaggio di Wome. Molte persone nello Stato dell'Africa occidentale - afferma una fonte della polizia locale - pensano che il virus Ebola sia un’invenzione dei bianchi per uccidere i neri.

E mentre il virus si espande a macchia di leopardo, il Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite ha approvato all’unanimità una risoluzione nella quale definisce l’epidemia di Ebola in Africa occidentale "una minaccia alla pace e alla sicurezza internazionali". "Ebola non è solo un'epidemia e un'emergenza sanitaria, ma è una crisi umanitaria, sociale, economica, e una minaccia per la pace e la sicurezza internazionale". Lo ha detto il direttore dell'Oms, Margaret Chan, al Consiglio di Sicurezza Onu.

"Per contrastare la diffusione del virus - ha aggiunto il coordinatore delle Nazioni Unite per l'emergenza, David Nabarro - serve una risposta internazionale venti volte maggiore di quella attuale". Il Consiglio ha anche adottato all'unanimità una risoluzione per espandere la risposta globale alla diffusione di Ebola in Africa occidentale, che chiede di non isolare i Paesi colpiti. Tra i co-sponsor del documento c'è anche l'Italia. Nel documento si chiede agli Stati membri di "fornire assistenza urgente, compresi ospedali da campo e personale".

I quindici invitano inoltre gli Stati membri ad abolire le restrizioni sui viaggi e alle frontiere imposte a causa di Ebola, che contribuiscono ad un ulteriore isolamento dei Paesi colpiti". Anche le compagnie aeree e navali vengono invitate a mantenere i collegamenti con tali Paesi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guinea, uccisi sette medici: "L'Ebola è un'invenzione dei bianchi"

Today è in caricamento