rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
argentina

Argentina, finisce l'era del peronismo: vince il liberale Macri

Sconfitto Daniel Scioli, il candidato di Cristina Kirchner. Il nuovo presidente propone un cambiamento radicale, ma "senza vendette e regolamenti di conti"

Il liberale Mauricio Macri ha vinto il ballottaggio alle elezioni presidenziali argentine sconfiggendo il candidato peronista Daniel Scioli col 53% dei voti contro 47% e mettendo così fine ai dodici anni dell'era Kirchner.

Va detto che il presidente Cristina Kirchner, alla guida del paese dal 2007 dopo la morte del partito, non poteva candidarsi per un terzo mandato consecutivo.

Macri, nella prima dichiarazione dopo l'esito del voto, ha promesso una netta soluzione di continuità con le politiche economiche e sociali del governo precedente ma, ha precisato, il cambiamento sarà "senza vendette e regolamenti di conti". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Argentina, finisce l'era del peronismo: vince il liberale Macri

Today è in caricamento