rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
ELEZIONI / Repubblica Ceca

Zeman in testa (nelle elezioni in Repubblica Ceca)

Si deciderà tutto al secondo turno. Milos Zeman è stato alla guida del governo socialdemocratico fra il 1998 e il 2002. E' una vecchia volpe della politica ceca

L'ex premier Milos Zeman e il capo della diplomazia Karel Schwarzenberg sono in testa al primo turno delle presidenziali nella Repubblica ceca, al termine dello spoglio di circa la metà dei seggi. Lo ha annunciato l'ufficio di statistica.

Il secondo turno, previsto per il 25 e 26 gennaio dovrebbe quindi vedere la sfida tra questi due candidati entrambi filo europei, il primo alla guida del governo socialdemocratico fra il 1998 e il 2002, vecchia volpe della politica ceca, economista di 68 anni. Il secondo un esponente aristocratico e conservatore, il principe Schwarzenberg, ministro degli Esteri, presidente del partito conservatore di Top 09, coi suoi 75 anni il candidato più anziano.

I sondaggi della vigilia prevedevano invece un ballottaggio fra Zeman e Jan Fischer, statistico di professione, capo di un esecutivo tecnico fra il 2009 e il 2010.Il mandato del presidente uscente Vaclav Klaus, che si è distinto per il suo euroscetticismo, si conclude il 7 marzo.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zeman in testa (nelle elezioni in Repubblica Ceca)

Today è in caricamento