rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
L'affare / Stati Uniti d'America

Elon Musk compra Twitter per 44 miliardi di dollari

Il social network ha dato il proprio disco verde all'offerta del patron di Tesla

Dopo ore di indiscrezioni, l'atteso accordo è arrivato. Twitter ha dato il proprio disco verde all'offerta di Elon Musk per l'acquisto del social network. Il patron di Tesla ha raggiunto l'accordo per acquistare Twitter per 54,20 dollari per azione. L'operazione valorizza il social 44 miliardi di dollari, otto in più del suo prezzo di mercato. Il pagamento agli azionisti sarà in contanti e si tradurrà nell'addio del social a Wall Street dove aveva debuttato nel 2013, diventando una società privata interamente controllata dal miliardario visionario.
Con l'acquisizione di Twitter l'uomo più ricco del mondo mette le mani su uno dei social più influenti promettendo di farne la piattaforma della libertà di parola per eccellenza. Musk più di 10 giorni fa ha acquistato più del nove per cento delle azioni del social network. 

Perché Elon Musk vuole comprare Twitter?

La notizia che l'uomo più ricco del mondo era diventato anche il più grande azionista della sua piattaforma di social media preferita ha fatto salire il prezzo delle azioni. La società ha risposto offrendogli un posto nel Consiglio di amministrazione, una mossa che lo avrebbe limitato a possedere solo il 15 per cento della società. In un primo momento, il magnate sembrava pronto ad accettare l'offerta, salvo poi rifiutarla e lanciare la sua, di offerta: l'acquisto a un prezzo superiore a quello di mercato dell'intera piattaforma. Il titolo di Twitter a Wall Street è in rialzo del 5,70% a 51,72 dollari. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elon Musk compra Twitter per 44 miliardi di dollari

Today è in caricamento