rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Le immagini / Indonesia

L'eruzione del vulcano Semeru sull'isola di Giava: morti e feriti

La cenere e la lava hanno ricoperto interi villaggi e gli abitanti hanno dovuto passare la notte in rifugi e moschee. I soccorritori sono ancora al lavoro per scavare tra i detriti

Il vulcano Semeru, sull'isola indonesiana di Giava, è eruttato sabato 4 dicembre provocando morti e feriti. Il bilancio provvisorio parla di almeno tredici morti e una sessantina di feriti, tra cui molti ustionati. La cenere e la lava fredda hanno ricoperto interi villaggi: gli abitanti hanno dovuto passare la notte al riparo in rifugi e moschee. I soccorritori continuano a scavare tra i detriti.

Decine di persone finora sono state estratte vive. Il villaggio di Lumajang è stato ricoperto da uno spesso strato di lava fredda e cenere. L'ultima grande eruzione del Semeru risaliva a dicembre 2020.

vulcano semeru ansa2-2

L'Indonesia si trova sulla cosiddetta cintura di fuoco del Pacifico, dove l'incontro delle placche continentali provoca una forte attività sismica. Questo arcipelago del sudest asiatico ha quasi 130 vulcani attivi sul suo territorio. Alla fine del 2018 l'eruzione di un vulcano tra le isole di Giava e Sumatra ha causato uno tsunami che ha provocato quasi 400 vittime.

vulcano semeru ansa3-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'eruzione del vulcano Semeru sull'isola di Giava: morti e feriti

Today è in caricamento