Sabato, 16 Ottobre 2021
Il risveglio / Spagna

Erutta il vulcano Cumbre Vieja: migliaia di evacuati alle Canarie

Negli scorsi giorni una serie di terremoti anche di magnitudo 3,8 aveva preannunciato l'eruzione preparando le autorità e i cittadini all'eventuale emergenza

Sono oltre 5.000 le persone interessate dal piano di evacuazione messo a punto dalle autorità spagnole dopo l'eruzione vulcanica iniziata nel pomeriggio nell'area Cumbre Vieja, nel Sud dell'isola di La Palma, a Tenerife. L'alta colonna di fumo nero ha coperto il cielo su La Palma. Negli scorsi giorni una serie di terremoti di magnitudo 3,8 aveva preannunciato l'eruzione preparando le autorità e i cittadini all'eventuale emergenza. Il premier spagnolo Pedro Sánchez ha deciso di rimandare il suo viaggio negli Stati Uniti, dove è prevista l'assemblea generale dell'Onu, ed è andato sull'isola per verificare da vicino la situazione.

Un fiume di lava verso il villaggio di El Paso

Un fiume di lava è sceso nella direzione del villaggio di El Paso il cui sindaco, Sergio Rodriguez, ha disposto l'evacuazione di 300 abitanti che si trovavano in una situazione di immediato pericolo. Le strade circostanti sono state chiuse. I curiosi sono invitati ad andare altrove.

vulcano canarie eoa-2

La Cumbre Vieja de La Palma

La Cumbre Vieja de La Palma è uno dei complessi vulcanici più attivi delle Isole Canarie: due delle ultime tre eruzioni registrate sulle isole hanno avuto luogo proprio in questa zona, quella al vulcano San Juan, nel 1949, e quella alla Teneguìa, nel 1971. L'attuale eruzione vulcanica ha due fessure, a circa 200 metri di distanza, e otto bocche attraverso le quali emerge la lava. Morcuende ha ricordato che continua la deformazione della superficie, che è salita di ben 19 centimetri e che non si escludono nuove crepe. 

Tornado al Nord: si chiude un'estate da 1.300 eventi estremi

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erutta il vulcano Cumbre Vieja: migliaia di evacuati alle Canarie

Today è in caricamento