rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Mondo India

Incendio nella fabbrica illegale di fuochi d'artificio: morti nove operai

Un incendio in una fabbrica illegale di fuochi di artificio, nell'Est dell'India, ha ucciso nove operai che stavano facendo scorte per il festival induista di Diwali

Un incendio in una fabbrica illegale di fuochi di artificio, nell'Est dell'India, ha ucciso nove operai che stavano facendo scorte per il festival induista di Diwali in programma il prossimo mese.

Le fiamme sono divampate in un'azienda nello Stato di Jharkhand, domenica a tarda ora, dopo un'esplosione. "La struttura era gestita illegalmente e c'era un'enorme mole di petardi in preparazione per il Diwali", ha dichiarato il sovrintendente di polizia Prabhat Kumar.

"Le fiamme sono iniziate alle 4.30. Polizia e responsabili dei vigili del fuoco hanno organizzato immediatamente un intervento.
Ma esplosioni a intermittenza sono proseguite fino alla mezzanotte", ha aggiunto, "Venti operai sono rimasti intrappolati e nove di loro sono morti. Tre sono stati tratti in salvo e sono ricoverati" con ferite di varia entità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nella fabbrica illegale di fuochi d'artificio: morti nove operai

Today è in caricamento