rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Mondo Spagna

Esplosione nell'impianto di rifiuti chimici: almeno 37 feriti

Le deflagrazioni ad Arganda del Rey, vicino a Madrid, hanno sprigionato un'alta colonna di fumo nero visibile da chilometri di distanza. Tre feriti sono in gravi condizioni

Numerose esplosioni hanno investito un sito per riciclare rifiuti chimici pericolosi vicino Madrid e almeno 37 persone sono rimaste ferite, tre delle quali in modo grave.

Le autorità spagnole, che hanno dato notizia dell'episodio, hanno aggiunto che le scuole nelle vicinanze sono state sgomberate nel giro di pochi minuti.

Le deflagrazioni ad Arganda del Rey hanno sprigionato un'alta colonna di fumo nero visibile da chilometri e chilometri, ma i servizi di emergenza hanno reso noto che le stazioni per misurare la qualità dell'aria nella zona non hanno ravvisato livelli anomali, attenuando i timori di un inquinamento tossico che già si stavano diffondendo tra la popolazione.

Esplosione Arganda del Rey (Ansa)

I vigili del fuoco hanno riferito che tre dei feriti sono in gravi condizioni: due hanno riportato ustioni, un altro la frattura del bacino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplosione nell'impianto di rifiuti chimici: almeno 37 feriti

Today è in caricamento