Sabato, 20 Luglio 2024
Fuga di gas / Cina

Esplosione devasta ristorante pieno di gente: 31 morti

Pochi dubbi sul fatto che ci sia una fuga di gas all'origine del disastro a Yinchuan

Bilancio pesantissimo. Almeno 31 persone sono morte nell'esplosione che ha devastato un ristorante nella città di Yinchuan, nel nordovest della Cina. Pochi dubbi sul fatto che ci sia una fuga di gas all'origine del disastro.

"Una fuga di gas ha causato un'esplosione in un ristorante specializzato in barbecue", ha riferito l'agenzia di stampa statale Xinhua, citando il comitato regionale del partito comunista. Altre sette persone sono state sottoposte a cure mediche, una è gravissima. Due persone hanno riportato gravi ustioni, due sono state ricoverate con ferite minori e due sono state soccorse per i tagli causati dai vetri volanti.

Le riprese dell'emittente statale CCTV hanno mostrato squadre di vigili del fuoco che lavoravano sul posto mentre il fumo fuoriusciva da un buco comparso sulla facciata del ristorante. Frammenti di vetro e altri detriti si sono riversati sull'asfalto. La via ospita una lunga sequenza di altri ristoranti e luoghi di intrattenimento.

L'esplosione è avvenuta alle 20:40 locali al Fuyang Barbecue Restaurant in una zona residenziale del centro di Yinchuan, capitale della regione autonoma di Ningxia, alla vigilia dei tre giorni di festa del Dragon Boat Festival, quando in Cina è abitudine uscire e festeggiare nei locali.

Xi Jinping, il presidente della Cina, ha chiesto di mettere in campo tutti gli sforzi possibili per "curare i feriti e rafforzare la gestione della sicurezza nelle industrie e nei settori chiave per proteggere efficacemente la vita e la proprietà delle persone".

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplosione devasta ristorante pieno di gente: 31 morti
Today è in caricamento