Sabato, 19 Giugno 2021
Mondo Cina

La madre non gli porta la colazione a letto: lui la picchia

La polizia cinese ha arrestato un ragazzo di 27 anni per aver pestato la madre, ricoverata in ospedale con quattro costole fratturate

Un ragazzo di 27 anni ha picchiato la madre e le ha rotto quattro costole perché si era rifiutata di portargli la colazione a letto. È successo a Jingzhou, in Cina, come riferisce China News.

L'uomo è stato arrestato, mentre la madre è stata ricoverata in ospedale per i postumi della violenta aggressione. Secondo la polizia locale, gli agenti avevano già ricevuto due segnalazioni il mese scorso da parte dei vicini di casa, che avevano sentito il figlio aggredire la madre in altre occasioni. A chiamare la polizia dopo l'ennessima aggressione è stato proprio un vicino di casa.

Da quanto è stato ricostruito, pare che il 27enne fosse entrato in una spirale depressiva da quando era tornato nella casa di famiglia dopo la laurea. Secondo fonti di polizia, sembra che il calvario della madre durasse già da tre anni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La madre non gli porta la colazione a letto: lui la picchia

Today è in caricamento