rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
FILIPPINE / Filippine

Filippine, a 11 giorni dal tifone ancora 600mila persone senza aiuti

A frenare gli aiuti, le difficoltà logistiche e geografiche della zona colpita dal tifone

Undici giorni dopo la devastazione causata dal tifone Haiyan nell'area centrale dell'arcipelago delle Filippine, circa 600mila sopravvissuti devono essere ancora raggiunti dagli aiuti del Pam, il Programma alimentare mondiale dell'Onu.

L'organizzazione finora è riuscita a distribuire riso e biscotti energetici a 1,9 milioni di persone, ha precisato il direttore generale, Ertharin Cousin, durante una conferenza stampa a Manila. Ma secondo le stime del Pam, sono 2,5 milioni le persone che hanno bisogno di aiuti alimentari, una stima definita "prudente". A frenare gli aiuti, le difficoltà logistiche e geografiche della zona colpita dal tifone con venti oltre i 300 chilometri orari: le innumerevoli isolette di cui è formato l'arcipelago non sono direttamente raggiungibili e rendono difficili i soccorsi.

Il tifone Haiyan devasta le Filippine

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filippine, a 11 giorni dal tifone ancora 600mila persone senza aiuti

Today è in caricamento