rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Off limits / Finlandia

La Finlandia chiude ai no vax: ''Ingressi dall'estero solo se vaccinati o guariti''

Fino al 16 gennaio sarà consentito l'ingresso nel Paese soltanto ai passeggeri con vaccinazione completa o guariti da non più di 6 mesi e con test negativo

La Finlandia diventa ''off-limits'' per i no vax, almeno per il momento: il governo ha deciso di consentire l'ingresso nel Paese, dalle tre del pomeriggio di oggi e fino al 16 gennaio, soltanto ai passeggeri vaccinati completamente contro il covid o guariti da non più di sei mesi e con il risultato negativo di un test effettuato non oltre 48 ore prima dell'ingresso. 

Con i contagi in aumento in tutta Europa e la variante Omicron che continua a diffondersi molto rapidamente, diversi Paesi hanno preso contromisure per arginare questa nuova ondata della pandemia, prendendo precauzioni soprattutto per gli arrivi dall'estero.

 Quella della Finlandia è senza dubbio una delle limitazioni più stringenti nei confronti dei passeggeri, sia finlandesi che non. Esista al momento soltanto un'eccezione: ai finlandesi, o agli stranieri che risiedono in modo permanente in Finlandia, non sarà richiesto il risultato negativo del test.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Finlandia chiude ai no vax: ''Ingressi dall'estero solo se vaccinati o guariti''

Today è in caricamento