rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Follia no vax / Paesi Bassi

Vendeva flaconi di coronavirus per auto infettarsi ed evitare il vaccino: arrestato

"Una contaminazione volontaria" che avrebbe permesso di ottenere il green pass

Un uomo è stato arrestato in Olanda con l'accusa di aver messo in vendita flaconi per autoinfettarsi con il coronavirus

Il quotidiano olandese De Telegraaf non rivela l'identità dell'uomo ma lo mette in collegamento con il sito internet  jaikwilcorona.nl (ora offline) che permetteva l'acquisto di un "corona-kit" per 33,50 euro che avrebbe consentito all'acquirente di auto infettarsi con il SARS-CoV-2 con la promessa di acquisire l'immunità ed evitare il vaccino. "Una contaminazione volontaria" che secondo il sito web avrebbe permesso di ottenere il green pass necessario per tornare ad una vita normale.

L'uomo è stato arrestato dalla polizia olandese e ora si trova indagato a piede libero nell'attesa che gli esperti accertino se e quanti flaconi siano stati venduti e seil virus proposto sia efficace. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendeva flaconi di coronavirus per auto infettarsi ed evitare il vaccino: arrestato

Today è in caricamento