rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
La premiazione

Papà e figlio senza arti, la foto simbolo della guerra in Siria: "Svegli le coscienze"

L'immagine è stata premiata al Siena international photo awards (Sipa) 2021

L’immagine ritrae un padre, mutilato della gamba destra, mentre tiene in braccio il figlio piccolo, sorridente, senza nessuno degli altri. E’ nato così, con una grave malformazione, conseguenza dell'assunzione di farmaci da parte della madre, colpita da gas nervino. Non c’è dubbio che quella sia la foto simbolo del dramma che coinvolge la Siria ed è per questo che lo scatto del fotografo turco Mehmet Aslan ha vinto il Siena international photo awards (Sipa) 2021.

L'immagine di Aslan, dal potente impatto emotivo, arriva dal distretto di Reyhanli, nella provincia turca di Hatay al confine con la Siria.La foto è stata selezionata dalla giuria fra decine di migliaia di immagini inviate da fotografi di 163 Paesi. "E' doloroso dover ancora una volta commentare una foto su una tragedia che non è finita: la guerra in Siria. Quello scatto sta facendo il giro del mondo, ma speriamo di non trovarci di fronte all'ennesima prova di indignazione a intermittenza. Come quella drammatica di Aylan, speriamo che questa foto svegli le coscienze dei leader mondiali". Lo ha detto il portavoce di Unicef Italia, Andrea Iacomini, che ha twittato l’immagine, divulgando così la notizia sui social.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papà e figlio senza arti, la foto simbolo della guerra in Siria: "Svegli le coscienze"

Today è in caricamento