rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021

Jobs act, la Francia è in rivolta: bloccate le raffinerie

La Francia rischia di rimanere senza carburante per la protesta dei lavoratori contro il jobs act voluto del governo Valls. Da più di 48 ore decine di manifestanti stanno bloccando depositi e cinque delle otto raffinerie, rendendo sempre più complicato l'approvvigionamento

Si parla di

Video popolari

Jobs act, la Francia è in rivolta: bloccate le raffinerie

Today è in caricamento