Domenica, 14 Luglio 2024
Un "mostro" per Kiev

In Ucraina arriva "Frankenstein": il carro armato progettato per abbattere i droni russi

L'azienda tedesca Rheinmetall sta producendo i tank per l'esercito ucraino: alla base c'è un carro armato Leopard 1, su cui vengono montati il sofisticato sistema antiaereo Skyranger e un cannone Revolver Oerlikon da 35 mm

L'esercito ucraino sta per ricevere un nuovo modello di carro armato, progettato appositamente per abbattere missili e sciami di droni. Prodotto dall'azienda tedesca Rheinmetall, il tank ha un nome a dir poco evocativo: Frankenstein. Un nome che incute timore per il diretto collegamento con il celebre mostro protagonista del romanzo di Mary Shelley, ma anche con un senso logico: come l'uomo tornato dalla morte era composto da pezzi di diversi cadaveri, questo tank unisce le qualità del classico carro armato, con l'aggiunta di un sofisticato sistema antiaereo.

Frankenstein, il tank progettato per abbattere missili e droni

Ancora non è chiaro quando il carro armato verrà messo a disposizione dell'Ucraina, ma l'azienda produttrice di armi, secondo quanto riferisce il Telegraph, ha assicurato Kiev che "Frankenstein sarà sul campo di battaglia il prima possibile". Il tank della Rheinmetall risponde a una precisa esigenza dell'esercito di Zelensky, che quotidianamente viene attaccato dalla Russia con armi a corto raggio come droni kamikaze o il fuoco di artiglieria russo.

Quali sono le caratteristiche di Frankenstein? Come specificato dall'azienda produttrice, la "base" è quella di Leopard 1, un modello di tank progettato durante la Guerra Fredda. Sul telaio verrà invece istallato il sistema antiaereo super avanzato Skyranger, progettato appositamente per essere schierato in prima linea e fronteggiare le minacce a corto raggio. Un progetto che potrebbe avere un ampio seguito, come ha spiegato alla Bild Bjorn Bernhard, capo dei sistemi terrestri della Rheinmetall: "Ci sono ancora molti carri armati Leopard 1 sul cui telaio potremmo montare la torretta Skyranger con il cannone automatico calibro 35 mm".

Leopard 1 con sistema antiaereo Skyranger

Il tank sarà in grado di attraversare anche i terreni più difficili, potrà portare un carico maggiore di munizioni da 35 mm, e inoltre potrà essere dotato di apparecchiature aggiuntive per il rilevamento e il tracciamento dei bersagli. Poi c'è Skyranger, un sistema antiaereo all'avanguardia che può contare su sofisticati sensori con visione a 360 gradi, progettati per individuare gli sciami di droni in movimento. Il sistema di fuoco è in grado di abbattere non soltanto piccoli bersagli, ma anche missili ed elicotteri. Sulla torretta verrà montato un cannone Revolver Oerlikon da 35 mm in grado di sparare con elevata cadenza e precisione. Un'arma rapida e letale.

I rapporti Ucraina-Rheinmetall

L'arrivo di Frankenstein conferma lo stretto rapporto tra l'Ucraina e la Rheinmetall, che ha già fornito a Kiev diversi strumenti militari, tra cui IFV Marder, veicoli Wiesel, IFV Puma e Lynx, sistemi antiaerei Skynex e varie modifiche dei carri armati Leopard. L'azienda ha anche aperto una fabbrica segreta sul territorio ucraino dove vengono riparate le attrezzature rimaste danneggiate nei combattimenti, come i carri armati Leopard 1 e i veicoli corazzati Marder.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Ucraina arriva "Frankenstein": il carro armato progettato per abbattere i droni russi
Today è in caricamento