rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
giappone / Giappone

Fukushima: nuova perdita di acqua radioattiva

Le misurazioni condotte su pozze dell'acqua fuoriuscita hanno registrato un livello di 200.000 becquerel di radiazione beta per litro, mentre il limite di sicurezza è di 30 becquerel per litro

Nuova perdita di acqua radioattiva dalla centrale nucleare di Fukushima in meno di due mesi, con probabile sversamento di parte del liquido nell'Oceano Pacifico. A darne notizia è stata l'azienda che gestisce la centrale, Tepco, precisando che la perdita è stata di 430 litri.

Le misurazioni condotte su pozze dell'acqua fuoriuscita hanno registrato un livello di 200.000 becquerel di radiazione beta per litro, mentre all'interno dal serbatoio da cui è partita la perdita il livello emerso è di 580.000 becquerel per litro. Il limite di sicurezza è di 30 becquerel per litro.

VERDURA MUTANTE A FUKUSHIMA: PER L'ESPERTO "E' UNA BUFALA"

Un portavoce dell'azienda ha giudicato possibile che "acqua contaminata possa essersi riversata in mare".

Lo tsunami su Fukushima. Immagini inedite scattate direttamente dalla centrale

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fukushima: nuova perdita di acqua radioattiva

Today è in caricamento