Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Regno Unito / Regno Unito

Gb, appello degli ambientalisti ai grandi della Terra

Alla vigilia del summit Rio+20 il direttore generale del Wwf dichiara: "dobbiamo aumentare il senso di urgenza"

I governi devono adottare al più presto delle misure a protezione della natura e dell'ambiente. È questo il messaggio lanciato dal Living Planet Report alla vigilia del summit Rio+20 che si terrà questo giugno.

“La conferenza Rio+20 è un'opportunità per il mondo per prendere in seria considerazione la necessità di un cambiamento per la sostenibilità” ha dichiarato David Nussbaum, direttore generale del Wwf in Gran Bretagna alla Bbc. “Dobbiamo aumentare il senso di urgenza, e penso che sia fondamentale non solo per quanto riguarda la nostra vita ma anche per l'eredità che lasceremo alle future generazioni”.

Il Living Planet Report ha utilizzato i dati dello Zoological Society of London (Zsl) e del Global Footprint Network, che hanno preso in considerazione 2600 specie animali e 9mila esemplari. I risultati sono impressionanti. Per quanto riguarda la biodiversità, le specie tropicali hanno visto un calo del 60% dal 1970, contro il 30% delle zone temperate. La causa principale di questa situazione allarmante va ricercata nella eccessiva domanda prodotta della popolazione della Terra che il nostro pianeta non è in grado di sostenere.  

Il prof. Tim Blackburn, direttore dell'istituto di Zoologia dello Zsl ha proposto di paragonare questi dati a quelli di un mercato azionario naturale. “Ci sarebbe il panico se la Ftse (società britannica che si occupa della creazione e gestione degli indici di borsa, ndr) mostrasse una perdita come questa … La natura è più importante del denaro. L'umanità può vivere senza soldi, ma non possiamo vivere senza la natura ed i servizi essenziali che ci fornisce”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gb, appello degli ambientalisti ai grandi della Terra

Today è in caricamento