rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Mondo Germania

Merkel, altro schiaffo all'Spd: la Cdu vince in Nord-Reno Vestfalia 

Terza sconfitta per il partito del candidato cancelliere Schultz, che perde la leadership anche nella zona più popolosa del Paese. I i cristiano-democratici ottengono il 33% dei voti, precedendo Spf (31,2%) e Fdp (12,6%)

Sorride ancora Angela Merkel, che alle amministrative tedesche ha ottenuto una grande vittoria contro i socialdemocratici di Schultz anche nel Nord Reno-Vestfalia, una roccaforte rossa, tra le regioni più popolose della Germania. Una debacle dolorosa per il candidato cancelliere, che sette giorni dopo la sconfitta nel Nord, viene battuto anche in casa sua. Un risultato che lascia aperti ancora molti scenari, vista la minima distanza che separa i socialdemocratici (Spd) e i cristiano-democratici (Cdu), due fazioni che potrebbero anche decidere di mettere in piedi una Grosse Koalition, un'ipotesi meno appetibile a livello federale. Nel frattempo Schultz contiene la delusione e guarda avanti: “Vinciamo insieme e perdiamo insieme. Adesso dobbiamo capire cosa cambiare a Berlino".

I RISULTATI

Nel Nord Reno-Vestfalia, regione che annovera circa un quinto dell'elettorato tedesco, la Cdu guidata da Armin Laschet ha ottenuto il 33% (+6,7%), precedendo l'Spd che invece ha ricevuto il 31,2% (-7,9%), uno dei risultati peggiori in questa regione.  I liberaldemocratici (Fdp) si attestano a terza forza del Paese con il 12,6%, mentre l'Afd entra in Parlamento con il 7,4% delle preferenze.  I Verdi perdono oltre 5 punti e atterrano al 6,4%. Ancora sul filo del rasoio il risultato della Linke che potrebbe non raggiungere il 5% della soglia di sbarramento.

Essen, Merkel rieletta presidente della Cdu

LA KRAFT SI DIMETTE

Dopo la batosta subita in casa la governatrice uscente Annelore Kraft ha tempestivamente annunciato le dimissioni dalla guida della Spd del Nord-Reno Vestfalia: ”Mi assumo personalmente la responsabilità della sconfitta". Una delusione divisa a metà con il leader e candidato cancelliere Martin Schultz: “Un giorno difficile per il nostro partito. Abbiamo ricevuto un duro colpo, ma siamo ancora sul ring: ora ci prepariamo al prossimo round e quando guarderemo l'arbitro, sarà il voto degli elettori a decidere il vincitore”.

Angela Merkel arriva a Firenze, Matteo Renzi l'accoglie | Foto di Firenzetoday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Merkel, altro schiaffo all'Spd: la Cdu vince in Nord-Reno Vestfalia 

Today è in caricamento