Domenica, 25 Luglio 2021
CINA

Bimbo appena nato gettato nel water dell'ospedale, salvato dai vigili del fuoco

Il neonato è rimasto incastrato nei tubi di scarico, ci sono volute tre ore per tirarlo fuori. Nessuna notizia della madre. E' successo in Cina

Foto Mirror

Dopo aver partorito ha gettato il bimbo appena nato nel water dell'ospedale. Una storia orribile, ma per fortuna a lieto fine, quella che arriva dallo Yunnan, nell'estremo sud-ovest della Cina.

Ad accorgersi di tutto i sanitari dell'ospedale che hanno sentito un pianto disperato provenire dal bagno, dove hanno trovato delle tracce di sangue attorno al water. Incastrato nello scarico c'era un neonato che rischiava la vita. Immediatamente si sono attivati i soccorsi: i vigili del fuoco hanno interrotto il flusso di acqua, per impedire che finisse negli scarichi, hanno rotto bagni e tubature con delicatazza per evitare ogni trauma al piccolo.

L'operazione di salvataggio è durata oltre tre ore e per fortuna si è conclusa nel migliore dei modi: il neonato è stato tratto in salvo, è ora ricoverato in terapia intensiva ma ce la farà.

Nessuna notizia, invece, della madre: dalle indagini è emerso che la donna non era una paziente dell'ospedale dove si era recata al solo scopo di "gettare" il suo bambino. 

bimbo-12

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo appena nato gettato nel water dell'ospedale, salvato dai vigili del fuoco

Today è in caricamento