rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
russia / Russia

Il Grande Fratello russo spierà atleti e spettatori delle Olimpiadi invernali di Sochi

Le rivelazioni del quotidiano britannico Guardian. Ieri il presidente russo Vladimir Putin ha accesso la fiamma olimpica in una cerimonia sulla Piazza Rossa, a 123 giorni dall'inizio dei giochi

Privacy a rischio per gli atleti che parteciperanno alle Olimpiadi invernali di Sochi, il prossimo febbraio in Russia. Come riporta in esclusiva il quotidiano britannico "The Guardian", l'intelligence russa (Fsb) ha infatti predisposto un sistema di sorveglianza per controllare "tutte le comunicazioni" degli atleti e quelle degli spettatori. Si tratta del "più invasivo" sistema di spionaggio della storia delle Olimpiadi, scrive il quotidiano, sulla base di un dossier compilato da un team di giornalisti investigativi russi.

Ieri il presidente russo Vladimir Putin ha accesso la fiamma olimpica in una cerimonia sulla Piazza Rossa, a 123 giorni dall'inizio dei giochi. Putin ha sottolineato come il popolo russo si sia sempre distinto per la sua "accoglienza", motivo per cui - ha aggiunto - Sochi sarà la sede perfetta per le Olimpiadi invernali.

"LA GUERRA AI GAY DI PUTIN NON PUO' ESSERE TOLLERATA"

Ma grazie a un sofisticato sistema di sorveglianza messo a punto dai servizi russi nella località sul Mar Nero, l'Fsb avrà però mano libera per intercettare tutte le comunicazioni e anche per filtrare parole "sensibili" nelle telefonate, nelle e-mail, nelle chat e nei social media. "Attraverso la parola Navalny (il principale oppositore di Putin, ndr.) - spiegano gli autori del dossier - i servizi potranno scoprire tutte le persone che utilizzano quella parola in una determinata regione. Quindi, queste persone potranno essere ulteriormente controllate".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Grande Fratello russo spierà atleti e spettatori delle Olimpiadi invernali di Sochi

Today è in caricamento