Domenica, 25 Luglio 2021
Mondo Grecia

Theodorakis, il compositore greco che vuole cambiare il nome della Macedonia

In Grecia è stato proposto un referendum per cambiare il nome in Sopje o Fyron: “La Macedonia è sempre stata greca”

La manifestazione ad Atene (FOTO ANSA)

Una folta folla ha partecipato ad una manifestazione organizzata nel centro di Atene, in Grecia, per protestare contro il nome di Macedonia per quel paese che i greci vorrebbero continuare a chiamare Sopje, da nome della capitale, o Fyron (Former Yugoslav Republic of Macedonia). 

Il compositore 92enne Mikis Theodorakis ha avanzato la proposta di un referendum sul nome nel corso dell’adunata di coloro che si oppongono al compromesso proposto dal premier Alex Tsipras. “La Macedonia è stata, è e resterà sempre greca”, ha proclamato Theodorakis. “Se il governo vuole mettere la firma del nostro paese (sul nome Macedonia) deve prima chiedere al popolo greco” e i deputati “hanno il diritto di chiedere un referendum su questa questione nazionale”, ha aggiunto il compositore, seduto su una sedia a rotelle, esaltando la folla. 

“Tutta la mia vita ho lottato per l’unità del popolo greco” ha detto Théodorakis, spiegando che “difendere i diritti del suo popolo non è nazionalismo, è patriottismo”. A suo parere il paese vicino ha come obiettivo ultimo quello di estendere i suoi confini e inglobare una parte della Grecia, la provincia settentrionale di Macedonia: “Generazioni di ‘Skopjiens’ sono stati cresciuti con questa idea”. Approfittando di avere alla loro guida in questo momento dei partiti moderati sulla questione, Macedonia e Grecia stanno tentando di trovare un compromesso sul nome della prima, che potrebbe essere Macedonia del Nord oppure Nuova Macedonia. La Grecia si oppone da oltre 25 anni all’ingresso di questa ex repubblica jugoslava nella Nato e nell’Ue finché non sarà definita la questione del nome. Si stima che, oltre ai manifestanti di oggi, siano circa il 59% i greci che si oppongono a un simile compromesso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Theodorakis, il compositore greco che vuole cambiare il nome della Macedonia

Today è in caricamento