rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Grecia / Grecia

Grecia, le mense dei poveri fanno il tutto esaurito

Centinaia di persone si sono presentate quest'anno al pranzo di Capodanno che il Comune di Atene offre abitualmente ai senzatetto

Diverse centinaia di persone si sono presentate quest'anno al pranzo di Capodanno che il Comune di Atene offre abitualmente ai senzatetto. In totale, comunicano le autorità, sono più di 600 le persone che hanno festeggiato così l'inizio del nuovo anno. Numeri che danno l'idea della gravità della crisi in cui è precipitato il paese ellenico.

A mangiare arrosto, patate, insalata e yogurt c'era anche Marinos Sargantaris, 52 anni. Negli ultimi tre anni ha lavorato complessivamente meno di due mesi: "Non è la prima volta che devo venire qui- racconta Sargantaris - e non sarà nemmeno l’ultima. Ho avuto molti altri pasti così e credo proprio che ne avrò ancora bisogno perché non vedo motivi di speranza. Tutti ci hanno abbandonato". La disoccupazione tocca livelli record mese dopo mese. Un adulto su quattro è senza lavoro.

ATENE SI AGGRAPPA AL TURISMO

C'è un altro dato che desta scalpore: i senzatetto sono aumentati del 30% nell’ultimo anno.

UN SENZATETTO SU CINQUE E' LAUREATO

Al pranzo di Capodano ha partecipato anche il sindaco di Atene George Kaminis. Le sue previsioni per il 2013 non sono positive: "La crisi economica - die il primo cittadino - non ha raggiunto il culmine, quindi ci aspettiamo che arrivino molte altre persone. Ma penso che il periodo più difficile sia passato”.

Le misure di austerità adottate dal governo greco per ottenere prestiti internazionali hanno imposto sacrifici enormi alla popolazione. E il 2013 per l’economia greca sarà il sesto anno di recessione.

NESSUNO ACCENDE IL RISCALDAMENTO: "COSTA TROPPO"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grecia, le mense dei poveri fanno il tutto esaurito

Today è in caricamento