rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
crisi grecia / Grecia

Lo sceicco punta forte sulla Grecia: un miliardo di investimenti dal Qatar

Il nuovo viaggio di Samaras in Qatar ha l'obiettivo di annunciare al mondo che la Grecia ha messo il peggio della crisi alle spalle

Dopo settimane di voci, arrivano le prime conferme. Il Qatar è pronto ad investire in Grecia un miliardo di euro. E' questa la promessa fatta dal premier qatariota Sheikh Hamad bin Jassim al-Thani al collega greco Antonis Samaras che si trova in visita ufficiale nel Paese arabo a capo di una folta delegazione ministeriale e di imprenditori ellenici.

L'accordo è stato raggiunto a Doha, come riferisce la stampa ateniese, e prevede che governo e privati del Qatar investano la somma in piccole e medie aziende greche. I dettagli dell'intesa saranno discussi nel corso di una visita di responsabili qatarioti ad Atene in programma nel corso del mese di febbraio. Samaras e Al-Thani, come ha precisato quest'ultimo parlando con giornalisti, hanno inoltre discusso di cooperazione fra Grecia e Qatar nei settori del turismo, energia, trasporti e comunicazioni. Al centro dei colloqui tra i due paesi anche gli immobili dello Stato greco destinati alla privatizzazione, ma il tema è stato solo sfiorato.

Il fondo d'investimento seguirà una logica simile a qulla dell'accordo firmato a novembre scorso con il governo italiano, in base al quale il Qatar ha iniziato una joint venture di circa 2 miliardi di euro per lo sviluppo di alcuni settori chiave del ''made in Italy'' .

L'intesa tra Atene e Doha non è una novità. Tutta la stampa greca nel 2011 salutò con favore il "matrimonio dell'anno": la fusione tra Alpha e Eurobank, rispettivamente seconda e terza banca del paese, realizzata con il sostegno finanziario del Qatar. Rappresentò "il più grande investimento straniero in Grecia da anni". Il 29 agosto 2011 l'annuncio dell'operazione diede una spinta incredibile ai mercati, e la borsa di Atene guadagnò il 14 per cento. "Grazie all'apporto del Qatar – 500 milioni di euro per controllare il 17 per cento del gruppo – il nuovo colosso bancario diventerà la più grande banca in Grecia e nei Balcani. Questa fusione, inoltre, testimonia l'apertura del settore bancario greco", scriveva Ta Nea.

Il nuovo viaggio di Samaras in Qatar ha l'obiettivo di annunciare al mondo che la Grecia ha messo il peggio della crisi alle spalle.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo sceicco punta forte sulla Grecia: un miliardo di investimenti dal Qatar

Today è in caricamento