Mercoledì, 23 Giugno 2021
storie commoventi / Turchia

Vende la società e regala a ogni dipendente oltre 200mila euro

Il turco Nevzat Aydin è forse l'amministratore delegato più "buono" del mondo: ha premiato i suoi lavoratori con un assegno extra dopo la vendita milionaria della società a un colosso tedesco

Foto da Twitter

Ogni lavoratore sogna di avere un amministratore delegato come Nevzat Aydin, a capo della società turca "Yemek Sepeti".

Nei mesi scorsi, Aydin ha venduto l'azienda al colosso tedesco Delivery Hero per 589 milioni di dollari. Ben 27 di questi sono stati distribuiti ai 114 dipendenti della società, per quasi 215mila euro a testa. Lo stesso a.d. ha raccontato la storia al quotidiano turco Hurriyet.

Nel 2000 Aydin fondò la società con appena 71mila euro. Oggi è anche merito dei suoi dipendenti se si è riusciti a mandare in porto l'operazione finanziaria con i tedeschi e quindi era giusto premiarli, ha spiegato. "La storia di Yemek Sepeti - ha detto Aydin - non è stata scritta nel giro di una notte. Io credo nel lavoro di squadra e penso che il successo dia molte più soddisfazioni se è condiviso con il resto del team". 

La decisione di Aydin è stata accolta con gioia dai suoi dipendenti (che guadagnano in media 1000 euro al mese): molti sono scoppiati a piangere quando è stata comunicata loro la novità nel corso di una riunione. "Con questa decisione si può migliorare la vita di molte persone. Grazie a questo gruzzolo i nostri dipendenti potranno acquistare case, automobili e tante altre cose", ha raccontato Aydin. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende la società e regala a ogni dipendente oltre 200mila euro

Today è in caricamento