Sabato, 19 Giugno 2021
Regno Unito

Incendio in una palazzina, muoiono madre e figlia di sei mesi

Il rogo nella notte a Langley Mill, Regno Unito. E' riuscito a salvarsi invece il papà sul cui comportamento però c'è qualche ombra

Tre persone sono morte nel tragico incendio di una palazzina a Langley Mill, nei pressi di Sheffield (Regno Unito). Le vittime sono Amy Smith, 17 anni, la sua bambina di sei mesi Ruby Gaunt, e un amico di famiglia, Ed Green. E' riuscito invece a salvarsi il padre della bambina, Shaun Gaunt, soccorso dai vicini.

L'incendio si è sviluppato intorno alle 4 di notte. Secondo una prima ricostruzione le fiamme si sarebbero sprigionate da un’auto parcheggiata in garage. La polizia non ha escluso però che l'incendio possa aver avuto un'origine dolosa. 

Alcune testimonianze raccolte dai media britannici gettano qualche ombra sul comportamento del compagno di Amy: "L’ho tirato fuori da quella casa, ma non ho mi ha detto che c’erano altre persone dentro finché non l’ho portato in salvo", ha detto un vicino di casa che ha scelto di rimanere anonimo. 

Un altro vicino ha invece detto che poche ore prima della tragedia ci sarebbero state delle accese discussioni davanti all’abitazione dei due coniugi, prima tra un gruppo di ragazzi in auto, quindi, intorno alle 8.30 di sera, tra un uomo e una donna in strada. Non è chiaro però se i litigi abbiano coinvolto anche la giovane coppia. 

casa-5-4

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in una palazzina, muoiono madre e figlia di sei mesi

Today è in caricamento