Venerdì, 14 Maggio 2021
Dispersi e feriti / Indonesia

Gigantesco incendio in una raffineria: quasi mille persone evacuate vicino Giacarta

Fiamme nello stabilimento statale di Balongan, a circa duecento chilometri dalla capitale. Diversi ustionati gravi ricoverati in ospedale

EPA/STR

Un imponente incendio è scoppiato in una raffineria di petrolio a Balongan, in Indonesia, una delle più grandi di tutto il paese. Quasi mille i residenti della zona che sono stati evacuati per sicurezza. Un primo bilancio parla finora di almeno cinque persone ricoverate per gravi ustioni, quindici feriti con ustioni minori e diversi dispersi. Tra i feriti ci sarebbero sia residenti nelle vicinanze della raffineria sia persone che si transitavano in una strada vicina quando è scoppiato l’incendio, secondo quanto ricostruire la Bbc. “Abbiamo sentito un forte odore di carburante, così forte che mi ha fatto male il naso. Poi abbiamo sentito cadere dei fulmini”, ha raccontato un residente alla rete televisiva locale Metro Tv.

L’incendio è scoppiato nella notte nello stabilimento di Balongan, che si trova nella provincia di West Java a circa 200 km a est di Giacarta ed è gestito dalla compagnia petrolifera statale Pertamina. Sui media locali e sui social sono comparsi diverse video della situazione, che mostrano la raffineria avvolta nel fuoco e una densa e alta colonna di fumo nero che si staglia nel cielo. 

Le polemiche dopo l'incendio nella raffineria di Balongan 

Al momento la causa dell’incendio, avvenuto mentre era in corso un forte temporale con una tempesta di fulmini, è ancora sconosciuta, come ammesso dalla stessa Petarmina. 

La raffineria di Balongan, in funzione dal 1994, fornisce carburanti e prodotti petrolchimici a tutta l’area di Giacarta. L’incendio si sarebbe concentrato sui serbatoi, senza danneggiare l’impianto di lavorazione e l’azienda stima che lo stabilimento possa tornare operativo nei prossimi cinque giorni, assicurando che comunque non ci saranno interruzioni o ritardi nella fornitura di carburante.

L’incendio scoppiato nella raffineria di Balongan ha riaperto le discussioni sulla sicurezza di questi impianti statali e la loro vicinanza con i centri abitati. Un politico locale, l’onorevole Kartubi, membro della commissione per gli affari energetici della Camera di rappresentanti, ha chiesto una valutazione delle distanze tra le raffinerie di petrolio e le zone residenziali. 

incendio raffineria balogan indonesia 1-2

EPA/STR

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gigantesco incendio in una raffineria: quasi mille persone evacuate vicino Giacarta

Today è in caricamento