Martedì, 13 Aprile 2021
Giappone

Giappone, dà fuoco a un famoso studio di animazione a Kyoto: morti e feriti

La polizia ha arrestato un 41enne, rimasto ferito mentre appiccava l'incendio. Al momento del fatto nella sede della Kyoto Animation c'erano una settantina di persone

È di almeno ventitré morti e decine di feriti il bilancio di un incendio divampato in un famoso studio di animazione a Kyoto, in Giappone. Un uomo, sospettato di aver appiccato intenzionalmente il rogo nella sede della Kyoto Animation, è stato arrestato.

Le persone ricoverate in ospedale sono 36, dieci delle quali sono in condizioni critiche. La polizia ha anche trovato alcuni coltelli. Al momento dell'incendio, si trovavano nello studio una settantina di persone.

Incendio doloso in un studio di animazione a Kyoto: arrestato un uomo

L’uomo arrestato, un 41enne, è rimasto ferito dalle fiamme mentre appiccava il fuoco ed è stato poi portato in ospedale: avrebbe confessato di aver sparso benzina nell'edificio.  Non sono chiare ancora le ragioni del suo gesto.

Japan Times riferisce le testimonianze di alcune persone che affermano di aver sentito nei pressi dello studio una serie di esplosioni e poi di aver visto un’alta colonna di fumo levarsi dall’edificio.

La Kyoto Animation, fondata nel 1981, è famosa per aver prodotto decine di manga di successo, tra cui “Lucky Star”, K-On”, e “La forma della voce”.

incendio studio animazione kyoto giappone ansa 2-2-2

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giappone, dà fuoco a un famoso studio di animazione a Kyoto: morti e feriti

Today è in caricamento