Giovedì, 29 Luglio 2021
Mondo

Incendio in fabbrica di fiammiferi, shock a Sumatra: 30 morti tra cui 3 bimbi

Nell'azienda lavorano soprattutto donne, alcune delle quali erano solite portare con sé i figli sul posto di lavoro. L'uscita uscita sarebbe stata chiusa a chiave al momento dell'esplosione

Immagini da frame video del quotidiano locale Tribun Medan

Almeno 30 persone, compresi 3 bambini, sono morti in Indonesia in un incendio in una fabbrica di fiammiferi nella provincia di Sumatra Settentrionale. Secondo le informazioni diffuse dall'agenzia Antara, nell'azienda lavorano soprattutto donne, alcune delle quali erano solite portare con sé i figli sul posto di lavoro.

incendio indonesia-4

Le indagini hanno permesso di verificare che all'interno della fabbrica, in una zona residenziale, si lavorava alla produzione illegale di gas butano per accendini. Il sopralluogo effettuato dopo il disastro ha evidenziato il mancato rispetto di ogni elementare norma di sicurezza. Secondo il quotidiano 'Tribun Medan', la fabbrica era dotata di un unico ingresso e di un'unica uscita, chiusa a chiave al momento dell'esplosione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in fabbrica di fiammiferi, shock a Sumatra: 30 morti tra cui 3 bimbi

Today è in caricamento