rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Missione Onu / Rep. Dem. del Congo

L'elicottero si schianta, morti 8 soldati dell'Onu: "Lo hanno abbattuto"

È successo nella Repubblica Democratica del Congo, nella zona in cui fu ucciso l'ambasciatore italiano Luca Attanasio

Nessuno è sopravvissuto. Otto "peacekeeper" che facevano parte di una missione delle Nazioni Unite sono morti nello schianto di un elicottero avvenuto nella Repubblica Democratica del Congo, nell'Africa centrale. Le autorità militari del Pakistan hanno comunicato che sei persone erano pakistane, una russa e una serba. L'elicottero stava sorvolando la regione di Rutshuru, nella provincia di Kivu Nord, un'area del nord-est del Paese in cui da anni sono in corso guerre, conflitti etnici e invasioni territoriali da parte degli Stati confinanti. Si tratta della stessa provincia in cui furono uccisi l'ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere Vittorio Iacovacci e l'autista dell'auto su cui i due viaggiavano, Mustapha Milambo, nel febbraio del 2021.

Le cause che hanno portato allo schianto del mezzo, confermato dal portavoce del segretario generale delle Nazioni Unite, sono ancora da chiarire. Secondo la ricostruizione delle autorità militari del Congo, l'elicottero sarebbe stato abbattuto dal gruppo armato di ribelli locali M23, sospettato di aver compiuto altri attacchi nella stessa zona nei giorni scorsi. Al momento, però, non ci sono conferme ed è stata aperta un'indagine per determinare con esattezza le cause dello schianto.

Le missioni di mantenimento della pace (in gergo operazioni di "peacekeeping") portate avanti dalle Nazioni Unite hanno lo scopo di aiutare i Paesi colpiti da conflitti a creare le condizioni per una pacificazione stabile e sostenibile. I peacekeeper - soldati, ufficiali di polizia e personale civile messi a disposizione dell'Onu dagli Stati membri - monitorano l'evoluzione del processo di pace instaurato al termine del conflitto e aiutano le parti ad implementare gli accordi di pace firmati. Il personale coinvolto nella missione Monusco dell'Onu nella Repubblica Democratica del Congo è composto da circa 17mila persone.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'elicottero si schianta, morti 8 soldati dell'Onu: "Lo hanno abbattuto"

Today è in caricamento