Lunedì, 19 Aprile 2021
Stati Uniti d'America

Boeing 737 Max 8, documenti Usa: "Piloti segnalarono nei mesi scorsi problemi di controllo"

I piloti si sono lamentati almeno cinque volte nei mesi scorsi dei problemi di controllo del Boeing 737 MAX 8, secondo documenti federali americani riportati dai media Usa

Un Boeing 787 della flotta dell'Ethiopian Airlines appena decollato dall'aeroporto Leonardo Da Vinci di Roma-Fiumicino. ANSATELENEWS

Dubbi sul fatto che il pilota dell'aereo dell'Ethiopian Airlines precipitato domenica scorsa (otto le vittime italiane) avesse "problemi di controllo del volo" poco prima dello schianto fatale non c'erano più. Oggi lo conferma anche l'amministratore delegato della compagnia aerea, Tewolde GebreMariam. In base a una conversazione registrata con i controllori del traffico aereo il pilota "stava avendo difficoltà nel controllo del volo dell'aereo, quindi ha chiesto di rientrare in aeroporto", ha spiegato.

Incidente Ethiopian Airlines: le cause

Il pilota del Boeing 737 MAX 8 aveva quindi ricevuto l'autorizzazione a riportare a terra l'aereo quando l'aereo è scomparso dagli schermi radar. GebreMariam ha inoltre aggiunto che i piloti dell'Ethiopian Airlines avevano ricevuto un addestramento supplementare sulle procedure di volo del modello 737 MAX 8 dopo l'incidente della Lion Air. "Riteniamo che ci siano sostanziali somiglianze" tra i due incidenti.

Ma l'indagine sarà lunga e molto complessa: per dimostrare che ci siano legami tra i due disastri aerei servono prove certe.

Boeing 737 Max 8: stop ai voli anche in Italia

incidente aereo ethiopian airlines boieng 737 max-2

"Piloti Usa avevano segnalato problemi controllo del Boeing 737 MAX 8"

Emergono nuovi sospetti. I piloti statunitensi si sono lamentati almeno cinque volte negli ultimi mesi dei problemi di controllo del Boeing 737 MAX 8, secondo documenti federali americani. Lo scrivono oggi i principali organi di informazione a stelle e strisce. Alcuni dei problemi  riportati dai piloti, scrive Politico.com, riguardano direttamente il modernissimo sistema anti-stallo che è nel mirino dell'incidente della Lion Air di ottobre e che potrebbe (condizionale d'obbligo) essere all'origine anche dello schianto della Ethiopian.

Un pilota di una linea commerciale Usa a novembre ha riferito che durante il decollo, con il pilota automatico inserito, "per 2-3 secondi l'aereo ha messo il muso verso il basso" tanto da far scattare il sistema d'allarme. Tolto il pilota automatico la situazione è rientrata. I reclami vengono presentati per regolamento in maniera anonima per migliorare le performance sulla sicurezza e non includono i dati specifici dei vettori.

Incidente aereo in Etiopia, che cosa raccontano i testimoni oculari

incidente ethiopian airlines ansa-2

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boeing 737 Max 8, documenti Usa: "Piloti segnalarono nei mesi scorsi problemi di controllo"

Today è in caricamento