rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
FRANCIA / Francia

Francia, incidente alla centrale nucleare di Fessenheim: ustionati

Una nube chimica si sarebbe liberata da un serbatoio di perossido d'ossigeno che, a contatto con l'acqua, avrebbe reagito. La centrale, secondo quanto dichiarato da Hollande in campagna elettorale, chiuderà i battenti entro il 2017

Pericoloso incidente alla centrale nucleare di Fessenheim, in Francia, nella regione dell'Alsazia. Una nube chimica è fuoriuscita da un serbatoio di perossido d'idrogeno.

La nube ha investito due lavoratori che hanno riportato gravi ustioni.

GUARDA IL VIDEO DELLA CENTRALE NUCLEARE

Secondo quanto riportato dalla Reuters, che cita fonti della prefettura, la causa sarebbe "il rilascio di vapore di perossido d'idrogeno in un serbatoio". La sostanza, "a contatto con l'acqua, avrebbe reagito causando una sorta di nube chimica".

La centrale di Fessenheim, al confine con la Germania, è la più antica delle centrali nucleari francesi e la sua chiusura è prevista entro il 2017 secondo quanto dichiarato in campagna elettorale dall'attuale presidente Hollande.

Situata sulla riva del fiume Reno, la centrale è formata da due reattori di 900 megawatt.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francia, incidente alla centrale nucleare di Fessenheim: ustionati

Today è in caricamento