rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Mondo / Stati Uniti d'America

Ubriaca alla guida travolge studenti in corteo: quattro morti

Tragedia alla festa della Oklahoma State University. Ci sono anche ventidue feriti. La donna al volante, che è stata arrestata, guidava probabilmente in stato di ebbrezza

Un'auto è piombata su un corteo di studenti della Oklahoma State University, a Stillwater, negli Stati Uniti: sono morte quattro persone. La polizia conferma il numero delle vittime, compreso un bimbo di due anni: "Ci sono anche ventidue feriti, alcuni dei quali in gravi condizioni". I testimoni raccontano di un veicolo lanciato a forte velocità contro il corteo. La donna di 25 anni alla guida, probabilmente sotto l'effetto dell'alcol, è stata arrestata.

In un primo momento si era pensato a un attentato, ma poi gli investigatori hanno chiarito che si è trattato di un incidente. I testimoni raccontano di una scena terribile: l'auto, che non faceva parte del corteo che stava sfilando, si è avvicinata a forte velocità all'altezza dell'incrocio dove era prevista la fine della sfilata di studenti. Prima ha travolto un agente in sella alla sua motocicletta, poi è piombata sugli spettatori. Per quelli che si sono trovati sulla traiettoria del veicolo non c'è stato nulla da fare.

La scena dopo l'impatto è scioccante, con decine di corpi a terra, insanguinati, e un fuggi fuggi generale tra urla e pianti. Sul posto sono immediatamente arrivati decine di mezzi dei soccorsi e anche elicotteri-ambulanza che hanno trasportato i feriti gravi nei più vicini ospedali, tra Oklahoma City e Tulsa.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaca alla guida travolge studenti in corteo: quattro morti

Today è in caricamento