rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
India / India

Il suocero non gli compra la moto, dà fuoco alla moglie incinta

Orrore in India dove un uomo ha dato fuoco alla consorte. Il motivo: la famiglia della donna si rifiutava di dare un "supplemento di dote" alla coppia

INDIA - Una donna incinta di otto mesi è stata cosparsa di cherosene e incendiata. La tragedia nello Stato di Uttar Pradesh per mano del marito, accompagnato dai suoi parenti, a quanto sembra per questioni legate al mancato pagamento di un supplemento di dote. E' quanto riporta oggi l'agenzia di stampa Pti. 

La polizia ha confermato che la donna è deceduta in ospedale dopo che martedì sera il marito e alcuni famigliari le hanno appiccato il fuoco nel villaggio di Upeda, dandosi poi alla fuga. 

Lo zio della donna, precisa la Pti, ha presentato una denuncia alla polizia in cui sostiene che il consorte della vittima aveva chiesto, come aggiunta alla dote, una moto e 50.000 rupie (613 euro) che però i famigliari di Naresh non hanno potuto consegnare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il suocero non gli compra la moto, dà fuoco alla moglie incinta

Today è in caricamento