rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
INDIA / India

India: stuprata a 14 anni per vendetta

Secondo la polizia la ragazzina è stata violentata perché la sua sorella maggiore aveva denunciato in passato un'aggressione nei suoi confronti

Un ragazzina di 14 anni è stata stuprata da un gruppo di giovani mentre tornava a casa da scuola nella città di Amritsar, nella provincia settentrionale indiana del Punjab. Secondo la polizia - riporta il sito della televisione Ndtv - la ragazzina è stata violentata perché la sua sorella maggiore aveva denunciato in passato un'aggressione nei suoi confronti.

Il principale indiziato, Goldy, arrestato e poi rilasciato, ha organizzato per vendicarsi assieme ad altri due uomini il sequestro e lo stupro della sorellina minore. Minacciata di gravi conseguenze alla sua famiglia se avesse denunciato la violenza, la ragazzina ha prima condiviso il suo dramma con la sorella maggiore, poi si è rivolta alla polizia.

La polizia di Amritsar - scrive Ndtv - ha raccolto la denuncia e ha incriminato i tre uomini che devono ancora essere arrestati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

India: stuprata a 14 anni per vendetta

Today è in caricamento